1. Poesie

Tra li lampi, li rumbi e li tempesti

Tra li lampi, li rumbi e li tempesti é una poesia di P. Scarano, Poesie Calabre, citata in Marzano, Giovan Battista Dizionario etimologico del dialetto calabrese, p.443.

Tra li lampi, li rumbi e li tempesti,
Li jelati, i troni e grossi chini,
La sua miseria stessa e nuditati,
Lu sangu nci quagghiava nta li vini.

Trad.

Tra i fulmini, i rombi e le tempeste,
Le gelate, i tuoni e le randi piene,
La sua stessa miseria e nudità,
Il sangue si coagulava nelle vene.

Comments to: Tra li lampi, li rumbi e li tempesti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.