1. Canti

Ti hannu datu a nu gattu paguni

Ti hannu datu a nu gattu paguni é un canto di Cessaniti citato in in Marzano, Giovan Battista Dizionario etimologico del dialetto calabrese:

Ti hannu datu a nu gattu paguni
Chi appena ‘na vota l’annu dici gnau,
Pigghialu e mentilu ‘nta ‘nu gistuni,
E dinci a li figghiolu ch’ é babbau.

Trad.

Ti hanno dato a un gatto 
Che miagola appena una volta l’anno,
Prendilo e mettilo in un cestone,
E dí ai bambini che é uno spaventapasseri.

Comments to: Ti hannu datu a nu gattu paguni

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.