Cotraru (dal lat. quaternarius quatrarius, di quattro anni), ragazzo, fanciullo. Inizialmente usato per indicare un ragazzo / a di quattro anni, il termine é poi stato utilizzato per indicare ragazzi di dieci-dodici anni e anche in riferimento a donne in etá da marito.

Frasi: é nu cotraru, in riferimento ad una persona giovane, con poca esperienza.

Il termine si ritrova in una poesia di G. Conia citata in Marzano, Giovan Battista Dizionario etimologico del dialetto calabrese.

Comments to: Cotraru

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.