Babbau, mostro immaginario, fantasma, spaventapasseri, diavolo, spauracchio spesso usato dalle donne per impaurire e far star quieti i bambini.

Il termine si ritrova in un canto di Cessaniti e in un canto di Reggio Calabria, entrambi citati in Marzano, Giovan Battista Dizionario etimologico del dialetto calabrese.

Comments to: Babbau

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.