1945 – Finisce la breve (tre giorni) esperienza della Repubblica rossa di Caulonia, proclamata il 6 marzo 1945 da Pasquale Cavallaro, allora sindaco di Caulonia.

Nata dalla rivolta seguita alla liberazione di Ercole Cavallaro, figlio del sindaco Pasquale e capo della locale sezione partigiana, la Repubblica durò solo tre giorni (fonte: Wikipedia):

Il 9 marzo 1945, dopo solo tre giorni, tutto ebbe termine: il prefetto di Reggio Calabria inviò a Caulonia reparti di carabinieri e di polizia, che arrestarono 365 uomini, deferiti al tribunale di Locri per costituzione di banda armata, omicidio, violenza a privati e usurpazione di pubblico impiego, mentre il 15 aprile 1945 Cavallaro si dimise da sindaco.

2006 – A Catanzaro viene presentato ‘L’Ora della Calabria’, quotidiano regionale calabrese edito dagli imprenditori Fausto Aquino e Piero Citrigno

Per approfondire

 

Comments to: 9 marzo

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.