1560 – Il 23 febbraio Pio IV scrive al Viceré di aver già fatto presente al nunzio a Napoli Giulio Pavesi che cosa voleva «si facesse a quegli abitanti di Guardia e San Sisto, immersi nell’infamia dell’eretica pravità» [i valdesi di Calabria] ed esortò Afán de Ribera a mettere in opera tutto ciò che lo stesso Pavesi gli avrebbe riferito a voce su suo mandato.

Il Santacroce avrebbe voluto emettere subito la sentenza, ma si ebbe l’opposizione del Greco, che si atteneva agli ordini provenienti direttamente dal Ghislieri e dal Papa, i quali volevano che si approfondisse conoscenza ed estensione dell’eresia calabrese.

Fonte: Wikipedia

Comments to: 23 Febbraio

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Attach images - Only PNG, JPG, JPEG and GIF are supported.

Login

Welcome to Typer

Brief and amiable onboarding is the first thing a new user sees in the theme.
Join Typer
Registration is closed.